Riccardo Michelutti e Francesco Capitta esaminano in un articolo pubblicato su Corriere Tributario n. 5/2021 la disciplina fiscale del conferimento di una stabile organizzazione italiana da parte di un conferente non residente in base alle norme di diritto interno, con specifico riferimento alla tassazione delle plusvalenze latenti sulle partecipazioni rivenienti dal conferimento. In un successivo contributo di prossima pubblicazione lo stesso tema sarà affrontato sul piano della compatibilità con la Direttiva Fusioni e le libertà fondamentali dell’UE

About Roberto Martusciello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *