Riccardo Michelutti e Francesco Capitta esaminano in un articolo pubblicato su Corriere Tributario n. 6/2021 la disciplina fiscale del conferimento della stabile organizzazione italiana da parte di una società UE in base alla Direttiva Fusioni. In particolare, a seguito di un precedente contributo in cui la medesima fattispecie è stata affrontata nella prospettiva del diritto interno, viene ora esaminata la compatibilità con la Direttiva Fusioni e le libertà fondamentali UE dell’immediata tassazione delle plusvalenze latenti sulle partecipazioni rivenienti dal conferimento

About Roberto Martusciello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.